Stasera cucino io: prepariamo il Roast Beef!

by

Stasera cucino io!

Stasera, mi direte, solo stasera?! eh si care amiche perchè non so voi ma qui se si vuole mangiare qualcosa ci deve pensare la sottoscritta.

Perché alla fine le mamme siamo noi. E allora oggi io e Giovanna condividiamo con voi una ricetta molto facile e veloce che salva sempre per le cena last minute sfama famiglia!

Il solo mitico e unico: Roast Beef!

 

Come preparare il Roast Beef.

Sfatiamo intanto questo falso mito del roast beef come piatto complicato. in verità è complicato azzeccare il punto di cottura ma noi vi sveleremo un piccolo trucco infallibile.

Stasera cucino io: prepariamo il Roast Beef!

Intanto la carne deve essere molto ma molto buona.

Preparate una casseruola sul fuoco grande e ben acceso.

Mettete 3/4 dita di olio evo a seconda di quanta carne avete.

Nel frattempo in un piatto mettete del sale grosso, e “impanate il pezzo di carne di sale”.

Quando l’olio è ben caldo mettete la carne salata.

Lasciate il fuoco alto, mi raccomando vietato usare il coperchio!

Da ora in avanti fate cuocere la carne 5 minuti per lato. una volta cotto l’ultimo lato levate la carne e affettatela con il coltello elettrico più sottile che potete.

Stasera cucino io: prepariamo il Roast Beef-2

Servite la carne su un piatto con il sugo a parte in una coppetta.

Se vi fa piacere potete servire la carne con delle patate come contorno, noi di solito le cuociamo in padella mentre facciamo la carne.

Stasera cucino io: prepariamo il Roast Beef-1

La padella deve essere su un fuoco medio, con un filo d’olio, una noce di burro e un rametto di rosmarino.

Poi fate rosolare le patate con il coperchio per circa 15/20 minuti.

Di solito se le mettete a cuocere subito prima di fare la carne sono pronte insieme.

Stasera cucino io: prepariamo il Roast Beef-3

Alla fine aggiungete sale quanto basta. Ricordatevi che già il Roast Beef è bello salato di suo!

 

E adesso non ci resta che augurarvi Buon Appetito!

Fateci sapere se avete azzeccato la cottura con i nostri consigli 🙂

 

Martina e Giovanna

 

 

0
No tags 2 Comments 0
2 Responses
  • Renata Rizzitelli
    Gennaio 27, 2019

    Ho una ricetta diversa datami da un’amica very english!
    Carne buonissima, di solito prendo il sottofiletto, una foglia di alloro, una buona pirofila appena più grande della carne e con bordi molto alti . Questo sia per la diffusione del calore intorno alla carne. sia per non impillaccherare troppo il forno!
    Mezzo chilo di carne =20 minuti di forno, 5 minuti in più ogni etto aggiunto al mezzo chilo.
    Portare il forno a temperatura molto alta , di solito io metto 250 gradi.
    Olio 3/4 cucchiai, di più se il pezzo di carne e più grosso. Salo come fa Martina ma con sale fine, e rigiro nell’olio. A metà cottura apro il forno e giro la carne nel sugo.
    Quando taglio, a fettine sottilissime, più sono sottili più è buono perché la carne raccoglie maggior quatità di sugo, cerco di conservare il liquido che esce e di metterlo nella pirofila che faccio andare qualche minuto sul fuoco vivo se risulta troppo liquido.
    Metto le fettine nel sugo caldo ma non bollente e le inzuppo ben bene . Io preferisco la purea di patate come accompagnamento ma… anche l’insalta è buonissima !
    raccomandazione: se avanza qualche fetta non si deve mai scaldare nè sul fuoco né nel microonde perchè il sapore si guasta.
    Diverse ricette stesso risultato! Il rast beef di Martina é ottimo ma io non ho voglia di rigirarlo e impuzzarmi e quindi lo schiaffo in forno!
    Buon appetito

    • Martina
      Febbraio 16, 2019

      la proveremo allora grazie 🙂

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.