DouDou

by

Si scrive DouDou ma si pronuncia Dudù: è il must have del bebè!

La storia inizia 15 anni fa nella Val d’Oise in Francia, quando Alain Joly, si immagina un mondo pieno di tenerezza e di conforto per i bebè. Cosí nacque “Doudou et Compagnie” il brand numero uno del mondo dei Doudou!

Il primo Doudou risale quindi al 2000 quando lo stilista di Doudou et compagnie decise di cucire una testa di peluche a forma di coniglietto, a un panno morbido, senza immaginarsi che questo pupazzo stilizzato avrebbe rivoluzionato l’universo infantile.

Schermata 2015-11-22 alle 01.03.35

In pochissimo tempo il Doudou divenne il prodotto di punta dell’azienda poiché simbolo del legame tra genitori e figli.

Ma perché il Doudou è cosí importante?

Prima che il bambino nasca, il Doudou dev’essere tenuto a stretto contatto con la pelle dei genitori, nel lettone insieme a loro, in modo che assorba il loro odore. Una volta nato il bebè, il Doudou sarà posizionato nella culla di fianco a lui. In questo modo il bambino sentirà l’odore dei genitori e proverà conforto. Si può dire quindi che il Doudou rappresenta il nido, la famiglia, è un oggetto transizionale a cui il bambino si affeziona e che diventa un vero e proprio punto di riferimento nei primi momenti di distacco (come il ciuccio).

0
No tags 0 Comments 0

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.