L’importanza dei nonni nella vita di un bambino

by lunedì, 5 dicembre, 2016

Nonni: perché sono così importanti per il tuo bambino.

Pochi giorni fa una persona è entrata in camera mia e mi ha chiesto chi era quella bella signora anziana nella foto sulla mensola. Sono li. Tutti e quattro, i miei nonni.

Erano i miei nonni.

Mia nonna Tina, la madre di mia mamma, i nonni Bubi e Maria ,i genitori di mio padre. E la nonna Alma che è la sorella della nonna Tina.

Le foto dei miei nonni hanno fatto il giro del mondo sono entrate in ogni casa in cui ho vissuto. E ovunque andrò a vivere le porterò con me.

Nonna Alma con i suoi 94 anni di forza è stata una presenza fondamentale negli ultimi due anni della mia vita.

Il padre di mia mamma non l’ho mai conosciuto è mancato che avevo pochi mesi e so per certo di non aver preso da lui il genio matematico..!

Mia figlia e i suoi nonni.

Io e mia figlia viviamo ancora con i miei genitori. Per svariati motivi, il primo, il principale, è che essendo da sola e lavorando molto anche fuori dalla mia città, è l’unico modo per il momento di non spendere un capitale ogni mese tra asilo e tate e soprattutto ho fatto questa scelta per dare ad Alma una quotidianità di certezze.

I miei genitori hanno un ruolo fortissimo nella vita di mia figlia e soprattutto mio padre che è attualmente l’unico uomo nella vita di Alma, è sicuramente il suo affetto più grande oltre a me.
Quindi, ad oggi, la famiglia di Alma è composta da me, i miei genitori, mia sorella, e due cani.

Potete immaginarvi il bordello che c’è in casa!!

Io non lo so come sia la vita vista dagli occhi di mia figlia ma so che è una bambina molto allegra e solare e soprattutto simpatica e questo mi fa sperare che le scelte che sto facendo siano per lei il meglio.

Io i miei nonni li ho vissuti tutti e tre tantissimo ma sicuramente non come se avessi vissuto in casa sempre con loro. Quando tornavo da Milano la prima cosa che facevo era quella di fare il giro dei saluti ai nonni perchè dio solo sa quanto li ho amati e quanto mi mancano ogni giorno. Le cose che mi hanno insegnato loro sono cose che resteranno indelebili per tutta la mia vita perchè il vantaggio dei nonni è che non hanno l’autorevolezza del genitore quindi le loro critiche e i loro insegnamenti vengono vissuti in maniera diversa e quindi tenuti in considerazione. Nella mia fase adolescenziale sono state le persone che ascoltavo di più, anzi diciamo pure le uniche!

I nonni essendo svincolati dall’obbligo di educare sono liberi di dedicare il loro tempo ai nipoti trasmettendo le loro esperienze con serenità, dando ai nipoti sicurezza.

Io ho giocato tanto con i miei nonni e mi ricordo molto bene che cosa facevo quando stavo con loro. Loro avevano tempo, il tempo che spesso noi genitori non abbiamo perchè torniamo stanchi dal lavoro e soprattutto i nonni hanno la pazienza… Perchè ci sono già passati e sanno che cosa hanno sbagliato.

Ma una cosa bisogna ricordarsi. Con i nonni non bisogna mai rimandare. Se si ha voglia di andare da loro bisogna farlo. Se si ha voglia di telefonargli bisogna farlo.

Quando è morto mio nonno io ero dall’altro capo del globo e ringrazio il cielo che proprio la sera prima ero riuscita a telefonargli:

“Ho ricevuto la tua cartolina proprio oggi!
Ti sento felice e questo mi rende felice.”

Sono le ultime parole che gli ho sentito dire al telefono e quando è mancato aveva un libro in mano con la mia cartolina come segnalibro.

limportanzadeinonninellavitadiunbambino

Se avete ancora dei nonni chiamateli ovunque voi siate perché saranno sempre i vostri angeli custodi.

Follow me on Instagram @mybabyalma

4
No tags 0 Comments 4

No Comments Yet.

What do you think?

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *