Come scegliere il costume da bagno più adatto al proprio fisico

by giovedì, 20 luglio, 2017

Come scegliere il costume da bagno più adatto al proprio fisico

Lo so, sono un po’ in ritardo, oramai la prova costume l’abbiamo più o meno affrontata tutte! Ma non è mai troppo tardi per qualche piccolo consiglio su come scegliere il costume da bagno giusto per il proprio fisico!

D’inverno ci camuffiamo per coprire i nostri difetti, piccoli o grandi che siano. D’estate non si può! A meno che non scegliate di andare in vacanza in qualche paese del nord ahahah

 

Come scegliere il costume da bagno giusto

Che sia per il mare, un viaggio, o una giornata in piscina, ecco tutte le dritte per scegliere il costume da bagno che fa per te!

se sei magra e ben proporzionata sei molto fortunata amica mia! Puoi permetterti tutto (o quasi). Ti consiglio i bikini a triangolo che valorizzano le spalle. I nodini laterali dello slip esalteranno i fianchi e le gambe magre. Se sei tanto magra e hai poco seno stai attenta ai costumi interi perché rischiano di appiattire troppo le forme e rischierai di sembrare una sigaretta!

madis bikini

 

se hai il fisico a rettangolo e hai poche curve devi cercare di “ricrearle”…come fare? Scegli il trikini! Stai attenta all’abbronzatura ovviamente ma provalo perché movimenta e spezza la figura, quindi per il tuo fisico risulta il più adatto!

trikini

se sei prosperosa, hai un seno abbondante, i fianchi larghi e la vita stretta, scegli un due pezzi! Mi raccomando ti consiglio di leggere il mio articolo sui reggiseni che vale anche per il costume da bagno perché tu hai bisogno di un pezzo di sopra che sappia reggere il tuo seno prosperoso!

Per il sotto, invece, evita la vita bassa che allarga i fianchi!

Se ti piacciono i costumi interi, scegli un modello stile retro magari a balconcino così esalti la tua formosità.

costume intero

se hai il fisico a pera, spalle strette, fianchi larghi e poco seno, scegli dei push up che arrichiscano il seno…lo so lo so che ci mettono una vita ad asciugarsi, se ti danno così fastidio allora scegli bikini a fascia con rouches o volant! Per il sotto evita i laccetti che fanno effetto insaccato, prediligi slip magari arricciati lateralmente. Se preferisci il costume intero punta tutto sul seno con una bella scollatura profonda!

costume anni 50

se hai il fisico a mela punta tutto su décolleté e/o gambe. Scegli costumi interi sui toni scuri per camuffare le morbidezze, scegli un modello a balconcino per attirare l’attenzione sul seno. Se preferisci il due pezzi, evita il reggiseno a fascia che “allarga” le forme e schiaccia il seno. No agli slip a vita bassa che ti faranno sembrare più tozza.

costume da bagno intero

se hai le spalle larghe e i fianchi stretti, devi equilibrare il tuo fisico. Che cosa puoi fare? Ti consiglio uno stile anni ’50  per esaltare i fianchi.

costume da bagno anni 50

 

 

Consigli un po’ per tutte:

Se vi piacciono i costumi da bagno molto sgambati o stile brasiliana, assicuratevi di essere state recentemente dall’estetista!

Per far risaltare una parte del corpo, scegli un costume dal colore sgargiante o con una bella fantasia.

Se vuoi “mimetizzarti” scegli colori sobri e tinte unite cosí da non attirare troppo l’attenzione.

Se vuoi provare a “mischiare” vari costumi tra loro scambiando i sopra con i sotto, per favore, fallo con un criterio, essere fashion non significa sembrare una scappata di casa!

Se sotto alle ascelle hai due volpi, non giocare a racchettoni e non salutare nessuno finché non lo hai molto vicino, altrimenti rischi una segnalazione dal WWF.

 

Buona estate ragazze!

 

Immagine di copertina Madis Roma

Post in collaborazione con Madis Roma

1
No tags 0 Comments 1

No Comments Yet.

What do you think?

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *