Benvenuta Primavera e bentornata allergia!

by sabato, 31 marzo, 2018

Benvenuta Primavera e bentornata allergia!

Finalmente le giornate si allungano, il sole comincia a scaldarci e la primavera inizia ad esplodere in tutte le sue forme, passati i malanni invernali (c’è ancora una brutta coda di influenza che non risparmia nessuno) ora bisogna fare i conti con le allergie di stagione.
Il caldo ed il sole favoriscono le fioriture e quindi l’aria è ricca di pollini di ogni genere che ci provocano fastidiosi sintomi: naso che cola a rubinetto, occhi rossi che piangono e prudono.

Ma che cosa è l’allergia?

L’allergia è una risposta non regolare del nostro sistema immunitario agli stimoli esterni. Agire quindi sul sistema immunitario aiuta a diminuire drasticamente i sintomi e a prevenirli nella maggior parte dei casi.
Le malattie allergiche possono essere di tipo “atopico” dermatite, rinocongiuntivite, asma bronchiale oppure ipersensibilità a farmaci e alimenti con sviluppo di pruriti ed orticarie.
La terapia farmacologica -per lo più curativa- è abbastanza efficace, ma è accompagnata da  effetti collaterali legati al tipo di farmaci utilizzati;
io in prevenzione e cura -anche in base alla mia personale esperienza (sono allergica da quando ho 18 anni)- consiglio  un mix di fitoterapia ed omeopatia:

Stimolazione delle difese immunitarie con prodotti aspecifici -che agiscono a livello più generale- facendo si che il nostro organismo su rinforzi e sia pronto a combattere le intrusioni esterne; molto efficace è l’associazione di Macerato glicerico Ribes Nigrum 1 dh gocce a prodotti omeopatici (granuli o gocce).

Specifici mirati a diminuire i sintomi classici delle sostanze a cui siamo intolleranti:
*peli di origine animale (cane,gatto, coniglio,cavallo, criceto…..) lana e forfora.
*Famiglia del lievito naturale, di birra o fermenti.
*Fieno, polvere domestica, acaro della polvere, pollini di varia origine, acaro della farina.
Per i fastidiosi sintomi degli occhi sono efficaci colliri omeopatici a base di camomilla, euphrasia e malva.
Spray nasali per ridurre il gocciolamento ed il prurito locale sono a base di allium cepa , luffa, ribes nigrum , echinacea.

È molto importante per un buon risultato terapeutico agire in maniera preventiva – iniziare quindi prima dell’esplosione delle fioriture- ed essere molto
costanti e metodici nel prendere i farmaci…Buona Primavera!

 

Dottoressa Giovanna Roncati

Articolo scritto in collaborazione con la Farmacia del Castello

Immagine di copertina “prato fiorito” Pellizza da Volpedo

0
No tags 0 Comments 0

No Comments Yet.

What do you think?

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *